Normativa Mifid II





A partire dal 3 gennaio 2018 sono entrati in vigore la nuova Direttiva 2014/65/UE – Market in Finacial Instruments Directive (MiFID II) e il Regolamento (UE) n. 600/2014 (cosiddetto "MiFIR"). Tali interventi normativi rafforzano i contenuti già emanati con la Direttiva MiFID I, nell’ottica della creazione di una legislazione armonizzata a livello comunitario per le imprese di investimento, con l’obiettivo di incrementare l'efficienza e la trasparenza dei mercati, accrescendo allo stesso tempo il livello di tutela degli investitori.
In estrema sintesi, le principali novità introdotte sono:

  • rafforzamento degli obblighi informativi nei confronti della clientela;
  • nuovi obblighi di profilatura sia degli strumenti e servizi finanziari, che degli stessi clienti, comportando per gli Intermediari la necessità di valutare le caratteristiche del cliente cui sono destinati i prodotti fin dal momento dell’ideazione del prodotto stesso (processo di product governance);
  • maggiore disclosure sui costi e gli oneri connessi agli strumenti finanziari e/o ai servizi prestati;
  • uniformi e più stringenti obblighi di segnalazione e comunicazione per le imprese che effettuano operazioni in strumenti finanziari segnalabili, su sedi di negoziazione oppure OTC.

Gli aggiornamenti normativi hanno impatto su tutte le imprese di investimento e su tutti i mercati europei, e impongono importanti adeguamenti in termini organizzativi, informatici e di business.
Il quadro normativo così delineato è stato poi completato attraverso specifici provvedimenti attuativi, europei e nazionali.

DOCUMENTAZIONE A SUPPORTO

Fascicolo normativo e informativo

Download    

Deposito titoli

Download    


Vieni a conoscere il tuo consulente ViViBanca di fiducia.

Trova la tua agenzia ViViBanca Network più vicina a te.

Scegli una regione


Scegli l'agenzia

Direzione Generale e Sede Legale
Via Giolitti, 15 - 10123 Torino TO
t. +39 011 19781000
f. +39 011 19698000 - info@vivibanca.it