05-07-21

L' Assemblea degli Azionisti approva i risultati economico finanziari al 31 dicembre 2020, confermando la crescita e l'andamento virtuoso della Banca nonostante l'impatto della pandemia da Covid-19.

Approvata la Remuneration Policy e le politiche di incentivazione per Amministratori e Dipendenti del 2021


Torino 05 luglio 2021 - L'Assemblea degli Azionisti del Gruppo Bancario ViViBanca - istituto bancario privato ed indipendente specializzato nel credito alle famiglie attraverso l'erogazione di prestiti contro cessione del quinto oltre che nella raccolta online sul mercato retail - riunitasi in data 29 giugno 2021 in prima convocazione ha approvato il Bilancio d'Esercizio al 31 dicembre 2020, che chiude con un utile di esercizio di euro 4.058.952, e la Relazione Consolidata 2020, confermando il trend di crescita degli ultimi anni nonostante le conseguenze causate dalla pandemia da Covid-19.

A questo proposito, l'Assemblea degli Azionisti ha approvato la destinazione dell'utile di esercizio, come segue:
  • Riserva Legale (5%): euro 202.948
  • Riserva Utili (70%): euro 2.837.206
  • Utili a nuovo (25%): euro 1.018.799
Si riepilogano di seguito le principali evidenze risultanti dal Bilancio d'Esercizio di ViViBanca al 31 dicembre 2020.

Principali voci di conto economico riclassificato al 3112/2020
  • Margine di intermediazione: Euro 29.023 mila (+13,3% rispetto al 31 dicembre 2019)
  • Rettifiche su crediti: Euro 1.984 mila (Euro 668 mila rispetto al 31 dicembre 2019)
  • Spese Amministrative: Euro 15.387 mila (+9,3% rispetto al 31 dicembre 2019)
  • Risultato Netto: Euro 4.059 mila (+25,1% rispetto al 31 dicembre 2019)

Principali aggregati patrimoniali riclassificati al 31/12/2020
  • Impieghi netti a clientela: Euro 182.365 mila (+35,3% rispetto al 31 dicembre 2019) di cui crediti deteriorati Euro 6.724 mila (-25,7% rispetto al 31 dicembre 2019)
  • Raccolta diretta: Euro 309.903 mila (+16,9% rispetto al 31 dicembre 2019)
  • Patrimonio Netto Contabile: Euro 43.796 mila (Euro 40.734 mila rispetto al 31 dicembre 2019)

Posizione patrimoniale e di liquidità al 31/12/2020
  • CET 1 ratio e Tier 1 ratio 17,1%
  • Total capital ratio pari a 19,8%
  • Liquidity Coverage Ratio: 886%
  • NSFR: 167%
  • Leva Finanziaria: 9,47%

Germano Turinetto, Presidente del Gruppo Bancario ViViBanca afferma: "Nonostante le difficoltà operative e di mercato create dalla pandemia siamo riusciti a consolidare ulteriormente il nostro DNA fortemente innovativo, permettendoci così di confermare la nostra capacità di crescita grazie alle nuove tecnologie e di dimostrare la nostra solidità in un momento in cui il mercato del credito al consumo in generale ha sofferto particolarmente.

Ora a seguito dell'aumento di capitale conclusosi nel mese di maggio, il nostro obiettivo strategico, come dimostra la recente operazione relativa all'accordo siglato con Cassa di Risparmio di Cento per l'acquisizione della maggioranza di I.FI.VE.R, è la crescita dimensionale e l'acquisizione di maggiori quote di mercato nel mercato della Cessione del Quinto in modo da collocarci tra i principali player del settore."

L'Assemblea ha, infine, esaminato ed espresso voto favorevole all'informativa sulle politiche di remunerazione a favore dei componenti degli organi sociali e del personale 2020, all'aggiornamento della nuova versione della Remuneration Policy e alle politiche di incentivazione del 2021, oltre al conferimento dell'incarico per la revisione legale dei conti del Gruppo Bancario per il novennio 2021-2029.


Download

Media Relations
media.relations@vivibanca.it
t. +39 011 19781000
f. +39 011 19698000



COMUNICATI STAMPA

Il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione Semestrale al 30 giugno 2021






L' Assemblea degli Azionisti approva i risultati economico finanziari al 31 dicembre 2020, confermando la crescita e l'andamento virtuoso della Banca nonostante l'impatto della pandemia da Covid-19.






Siglato accordo tra ViViBanca e Cassa di Risparmio di Cento per l'acquisizione della partecipazione in IFIVER S.p.A.






ASSOCIATI CON